A margine del Convegno sulla Riforma della legge sulla Polizia Locale tenutosi venerdì 15 novembre 2019 alla Camera, il Segretario Generale del Sindacato CSA-RAL, Francesco Garofalo, è intervenuto esprimendo i suoi più vivi ringraziamenti all’On. Annagrazia Calabria e all’On. Antonio Tajani, per l’impegno e il coraggio con cui stanno affrontando le problematiche che da anni attanagliano la Polizia Locale e Provinciale d’Italia.

Per quanto mi riguarda, scrive Garofalo, nel corso del Convegno stesso ho ribadito nuovamente la mia volontà di continuare il percorso a fianco di questa categoria, che ha bisogno di un intervento serio e non più di “vetrina”. L’intervento deve essere finalizzato a non aggravare lo status dei 60.000 agenti della Polizia Locale e Provinciale, che negli anni sono stati appesantiti da ulteriori e gravosi compiti, come quelli previsti dal decreto Sicurezza, senza nessun tipo di formazione, garanzie e tutele, senza considerare tutte le carenze in termini previdenziali, salariali e di equipaggiamento che li discriminano rispetto alle altre Polizie civili nazionali.

Pertanto, continua il Segretario Generale, andremo avanti nella nostra battaglia per ottenere un contratto di diritto pubblico.

.

.