La Camera voterà oggi, 19 febbraio, la fiducia al D.L. n. 162/2019, il decreto Milleproroghe, che contiene molti aspetti di rilevante importanza per gli enti locali. Alla votazione sulla questione di fiducia seguirà l’esame del provvedimento; qualora non concluso, l’esame proseguirà, sino alla votazione finale, nella seduta di giovedì 20 febbraio. Dopo il sì di Montecitorio, il testo del decreto Milleproroghe dovrà andare all’esame del Senato per la conversione definitiva in legge.

L’A.N.C.I. ha redatto una nota sintetica sulle principali novità contenute nel D.L. Milleproroghe, mettendo in luce le principali disposizioni d’interesse dei Comuni approvate, rinviando gli approfondimenti a successiva e dettagliata nota di lettura di tutte le norme che hanno impatto su Comuni e Città Metropolitane.

.

leggi la nota sintetica dell’A.N.C.I.

.