L’Organizzazione parigina: “Il più grande pericolo dalla crisi finanziaria”. Il Pil globale crescerà del 2,4%, dal 2,9% stimato a novembre. Ma se l’epidemia dovesse rivelarsi più lunga e potente, la crescita si dimezzerebbe all’1,5 per cento

Fonte: La Repubblica

 

 

per saperne di più clicca qui