Il Segretario Provinciale del CSA R.A.L. di Venezia, Sergio Berti, ha scritto al Sindaco di Venezia in risposta ad una sua affermazione comparsa sugli organi di stampa, secondo cui il dipendente pubblico che sta a casa per paura del Coronavirus, non è adatto a lavorare nel pubblico.

Clicca per leggere la lettera di Sergio Berti.