Il Sindacato CSA, monitorando costantemente la situazione del lavoro e dei lavoratori presso i vari enti pubblici, invia al Comune di Spinea una nota di diffida ad adempiere a quanto previsto dalla recente normativa in materia di lavoro agile, per contrastare la crisi epidemiologica dovuta al Corona Virus.

Per i Servizi Demografici del Comune di Spinea, alla data di oggi, non sono ancora state individuate le “attività indifferibili da rendere in presenza”, e quindi non sono state limitate le modalità di accesso ai servizi resi, non distinguendo di fatto le attività che in via ordinaria possono essere rese in modalità di lavoro agile, come prevede la legge. Lo stesso problema è stato rilevato per il Settore Relazioni Esterne, del Comune di Spinea, anch’esso diffidato dal Sindacato CSA.

.

leggi la diffida inviata ai Demografici del Comune di Spinea

.

leggi la diffida inviata alle Relazioni Esterne del Comune di Spinea

.